Blog

Blog

COVID 19 Nella Nostra Struttura – Noi lo combattiamo con l’Innovazione

COVID 19 Nella Nostra Struttura – Noi lo combattiamo con l’Innovazione

L’esplosione della pandemia da Covid-19 è uno degli eventi che segnerà maggiormente la storia dell’umanità. Ma non è detto che ogni impronta lasciata da questo evento si connoti necessariamente di un’aura negativa.

Infatti, pur a fronte del dramma sociale ed economico che il COVID-19 ha determinato (e che con ogni probabilità determinerà per i prossimi anni), non può non sottolinearsi come lo stesso virus abbia dato una sferzata ai processi di innovazione.

La nostra azienda per mantener fede alla propria Mission che negli anni ci ha sempre caratterizzato, anche questa volta non è voluta restare indifferente di fronte ai processi di innovazione indirizzati non solo a contrastare il contagio da COVID-19 ma a migliorare in futuro la vita dei nostri ospiti.

Per tale ragione, già dal mese di dicembre e, per primi nella Provincia rispetto alle altre strutture socio-sanitarie, abbiamo deciso di dotare la nostra struttura di un sistema di sanificazione a lampade ultravioletti UV-C che garantisce, come indicato dall’azienda produttrice, il 99,99% di efficacia non solo verso il COVID-19 ma anche contro altri molteplici batteri e virus, grazie all’effetto combinato della radiazione UV-C e della bassissima quantità di ozono prodotta per bio-induzione (ampiamente sotto la soglia di pericolosità riconosciuta). L’impianto, a fronte di un alto impegno di risorse, è caratterizzato dalla installazione delle lampade in tutte le zone comuni della struttura così da permettere in pochi minuti la completa sanificazione della struttura stessa.

L’innovativo sistema di sanificazione assicura quotidianamente una maggiore tranquillità ai nostri ospiti, a tutti gli operanti socio-sanitari, infermieristici e medici operanti in struttura, oltrechè ai parenti e amici che  fanno visita ai loro cari, permettendo di recuperare il calore degli incontri e della vicinanza tanto caro alle persone anziane.